venerdì, gennaio 04, 2008

Giovedì epico




La serata è di quelle che non si dimenticano facilmente... i Campioni sono stati messi alla prova dalle intemperie e dall'influenza... Durante la giornata i Campioni si sono tenuti in contatto informaticamente e via cell... la volontà comune era quella di presentarsi al Boccale per il primo giovedì del 2008.
Soltanto alle ore 20e10 arriva la notizia ufficiale, Mau parte da una Cheglio pesantemente innevata, Hida ha preparato i gatti delle nevi e sta partendo da Tradate (dopo aver rischiato di rompersi un piede mentre inforcava il sottopassaggio per andare in metropolitana) e il Riccio sentenzia che le strade sono belle e può scendere da Cuasso... Nick e il Duca si presentano senza grossi problemi anche se da quando i Campioni han deciso di riunirsi la neve si è intensificata e alcune strade che fino ad allora erano state pulitissime cominciano a sporcarsi...
Appena entrati al Boccale arriva un sms del Riccio che comunica che a causa dello scivolo pesantemente innevato ci raggiungerà a piedi... il tanto vituperato riccio dimostra un attaccamento incredibile alla BdC... si fa tra andata e ritorno 11 km sotto la neve per presenziare... con il ritorno alla 1 di notte... Da applausi...
Hida arriva ben lanciato mentre Mau impiega più del solito ma giunge senza troppi problemi... comunque son 70 km sotto la neve...
E qui per una volta, sperando di non scadere in banale retorica, vorrei dire qualcosa di serio... ieri sera secondo me ci sono state delle grosse dimostrazioni di stima e affetto, nei confronti del Boccale e nei confronti di quello che forse da aggregato sta diventando gruppo...
La serata briscolara passa in secondo piano anche se le partite sono quasi tutte molto equilibrate... il Duca perde parecchie partite facendo 59... ci sono state alcune chiamate al 2 a 82 e oltre... un paio di tentativi di cappotto duca-nick e duca-hida non si concretizzano... ma il vero divertimento è il garbage time dedicato a Salti in mente... se ne sentono di tutti i colori tra strafalcioni culturali vari e invenzioni vere e proprie... protagonisti Duca, Riccio, Nick, Mau e Elena... ai posteri andranno la Madonna con ermellino di Mau (dama con ermellino in realtà), i Circhipitechi del Duca (cercopitechi in realtà), Maryland il presidente degli Stati Uniti di Nick (non se ne trova notizia qui), qualche numero di Elena e una collezione di vaccate del riccio...

6 commenti:

Maurizio ha detto...

Certo che il Comunista come fotografo è quantomeno da rivedere. Ha tagliato quasi completamente il Riccio per fotografare il soffitto ^_^
La prossima volta poi porto la maschera da saldatore per le foto, il flash della macchina del Duca è devastante.

NickQuick ha detto...

Splendida serata. Grazie al sacrificio di molti nella bufera per passare una serata in compagnia. Appena tornato a casa ho cercato il mitico presidente Maryland nel mio libro sugli States. Purtroppo ho fatto un mix geografico-politico mettendo assieme Madison e Cleveland e creando la chimera Maryland. Comunque altri rubavano ben più di me...Ad ogni modo è stato uno spasso.

Riccio ha detto...

chi rubava???

Zeriel ha detto...

wooo.... forte.....
;)

ilFuria.AWT ha detto...

Grandi i Campioni!
purtroppo non so quando riprenderò ad essere presente al giovedì briscolaro, perso tra influenza e boschetti...

Maurizio ha detto...

Copriti la prossima volta che vai a respirare l'aria frizzantina del boschetto.